INAUGURATA LA "SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE POLITICA"

Pubblicato il 26 ottobre 2021 • Cultura , Manifestazioni

Con un incontro in streaming con gli studenti dell'Istituto superiore "Gian Tommaso Giordani" di Monte Sant'Angelo e del Liceo "A. G. Roncalli" di Manfredonia si è inaugurato il ciclo di seminari promosso dalla Scuola di alta formazione politica "Aldo Moro" coordinata dal professor Domenico di Iasio.
"Vogliamo dare un contributo per formare le coscienze morali e politiche dei nostri giovani" - ha dichiarato di Iasio.
Insieme ai Dirigenti scolastici Michela Granatiero e Roberto Menga anche la delegata dal Rettore dell'Università di Foggia, Daniela Dato: "Il talento e l’occasione sono la vera chiave di volta del cambiamento" - e rivolgendosi direttamente ai ragazzi - "Questa scuola è l’occasione per mettervi alla prova, per crescere, per sviluppare intelligenze e talenti vostre e per il territorio".
 
Fino a febbraio 2022, infatti, si terranno incontri dedicati al tema "Lo sviluppo locale come sviluppo sostenibile".
"Se una governance dello sviluppo globale è impossibile, possibile invece si rivela la governance dello sviluppo locale, perché quest’ultimo è affidato ai governanti locali, regionali e alle proposte dei giovani che devono poter intervenire servendosi dei canali istituzionali" - spiegano gli organizzatori.
 
"Oggi finalmente inauguriamo la scuola di Alta formazione politica che ha come finalità quella di formare le future classi politiche. In una società attiva, che voglia conservare il principio della democrazia, la politica è uno strumento indispensabile. Ma non si può pensare che essa sia solo il poter esprimere un’opinione. La politica richiede impegno, dedizione, conoscenza, serietà, capacità di visione. La politica non è una professione, la politica è una missione. La politica non si fa sul divano davanti alla TV e soprattutto la politica non la fanno solo i “politici”. Tutti dobbiamo impegnarci attivamente ad ogni livello nella nostra comunità con progetti, proposte e mettendoci in gioco in prima persona. È anche per queste ragioni e motivazioni che abbiamo voluto e sostenuto la nascita della scuola di Alta formazione politica perchè pensiamo che questa sia una occasione, rivolta soprattutto alle nuove generazioni, ai nostri ragazzi, per riappropriarci del nostro destino attraverso la conoscenza della politica, consapevoli che saremo noi a determinare il nostro futuro" - il commento dell'Assessore alla cultura, turismo, istruzione della Città di Monte Sant'Angelo, Rosa Palomba.
 
Il programma completo del ciclo di incontri (in streaming):
* Martedì 26 ottobre | Filippo Reganati (La Sapienza Roma)
* Mercoledì 10 novembre | Antonio Lopes (L’Orientale di Napoli)
* Martedì 23 novembre | Isabella Varraso (Università di Foggia)
* Martedì 11 gennaio | Mario Deaglio (Università di Torino)
* Martedì 15 febbraio | Padre Franco Moscone (Arcivescovo
Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo)

Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy