LEGALITÀ, IL CONSIGLIO COMUNALE HA APPROVATO LA CARTA PER L'IMPEGNO

Pubblicato il 23 dicembre 2021 • Giovani , Scuola , Territorio

Un percorso iniziato nel 2018 con tutte le agenzie educative della città - gli Istituti scolastici, le parrocchie, le associazioni, gli Enti - che ha portato all'organizzazione di un grande numero di iniziative ed eventi dedicati a diversi temi (dall'ambiente al cyberbullismo, dall'antimafia sociale alla violenza contro le donne) e gli interventi di grandi ospiti come Maria Falcone, Pietro Grasso, Daniela Marcone, le vedove Luciani, la sorella di Don Peppe Diana, il Presidente Emiliano e gli assessori regionali Leo e Barone, i Procuratori Laronga e Gatti, le associazioni/organizzazioni Libera, Avviso Pubblico, Legalitria, i giornalisti Paolo Borrometi, Giuliano Foschini, Daniele Piervincenzi e tanti altri.
 
Ed è proprio dai loro interventi, dalle loro frasi e parole più significative e dal lavoro degli studenti - che hanno partecipato agli incontri, fatto domande - che nasce la Carta per l'impegno alla legalità, scritta quindi a più mani dagli ospiti e dagli studenti.
"Monte Sant'Angelo comunità organizzata" il claim scelto.
 
#Ilcambiamentoèsoloinsieme il progetto 2021 nell'ambito del bando #Pugliapartecipa.
Il Presidente del Consiglio comunale, Giovanni Vergura, in questa intervista, ripercorre le tappe che hanno portato all'approvazione della Carta e all'istituzionalizzazione del Tavolo.
 


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy