CORONAVIRUS, NUOVO DECRETO DEL GOVERNO E ORDINANZA REGIONE

Pubblicato il 8 marzo 2020 • Avvisi

Nella notte il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha emesso il nuovo decreto e il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano una nuova ordinanza relativi all’emergenza Coronavirus.

Stop fino al 3 aprile ad eventi, manifestazioni, alle attività dei pub, chiusi i musei/cinema/teatri, a cerimonie e funerali e i luoghi di culto possono restare aperti ma evitare assembramenti; aperti bar e ristoranti con l’obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza. Evitare assembramenti. Raccomandazione per persone anziane o affette da patologie croniche: “evitate di uscire di casa”. Sono previste sanzioni per i trasgressori (come previsto dall’art. 650 del codice penale).
 • Leggi il testo completo del DCPM 8 marzo 2020

La Regione: chi proviene dalla Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara,Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia - “ha l’obbligo di comunicarlo al medico o compilare il modulo online https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus e di osservare 14 giorni di quarantena con il divieto di spostamenti e viaggi”.
 • Leggi il testo completo dell’ORDINANZA DELLA REGIONE PUGLIA

Il Sindaco di Monte Sant’Angelo Pierpaolo d’Arienzo - in costante e continuo contatto con le strutture sanitarie, l’Asl e la Regione - ha disposto la chiusura del Centro sociale per anziani e per domani pomeriggio - lunedi 9 marzo - sono state convocate una riunione organizzativa di Protezione civile mentre il Presidente del Consiglio comunale Giovanni Vergura ha convocato una conferenza dei capigruppo.

Per informazioni contatta il numero verde 800713931 attivo dalle ore 8 alle 22.
Maggiori info: www.regione.puglia.it/coronavirus | www.salute.gov.it

 

 

[ Ordinanza Regione ] - [ Dcreto Presidente del Consiglio dei Ministri ]


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy