AL VIA LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL MICHAEL, IL PROGRAMMA

Published on 30 April 2022 • Cultura , Festival Michael , Turismo , Unesco

Al via la quinta edizione di Michael, il Festival che promuove l’Arcangelo e i due siti UNESCO di Monte Sant’Angelo, sul Gargano. L’edizione 2022 è dedicata alla pace e all’Ucraina e nell’immagine dell’evento si è scelto di raffigurare il San Michele presente nello stemma della città di Kiev e protettore dell’Ucraina.
 
Il 4 l’apertura é affidata alla street artist internazionale Colette Miller che da Los Angeles porta in Puglia il suo “Global angel wings project”. Fino all’8 maggio in programma appuntamenti dedicati alla legalità, laboratori per bambini, appuntamenti dedicati alle imprese per il lancio del nuovo portale turistico, un ponte con il festival dei cammini Mónde, attività con le scuole, due mostre fotografiche, l’accoglienza a Matteo Gamerro che in jolette arriverà da Roma ed è partito dalla Sacra di San Michele in Piemonte, l’accoglienza ai pellegrini che giungono a piedi l’8 maggio, le celebrazioni di Giovanni Tancredi, Cristanziano Serricchio e dei Longobardi, i Quaderni della collana editoriale del Comune, uno spettacolo che racconta i pellegrinaggi e i cammini e nel weekend visite guidate gratuite ai monumenti e nel centro storico.
 
 
LE PRESENTAZIONI
 
Per il Sindaco di Monte SantAngelo, Pierpaolo dArienzo - “Dopo due anni ritorna finalmente in presenza il Festival Michael, vetrina delle nostre eccellenze con una edizione dedicata alla pace. Tante attività culturali in programma e una importante presenza, quella della street artist statunitese Colette Miller che rafforza la proiezione internazionale di Monte Sant'Angelo. La sua residenza nella Città dell'Arcangelo Michele si inserisce infatti in questa edizione speciale del Festival dedicata alla pace e all’Ucraina e lei, dipingendo ‘ali’ d’angelo sui muri delle città di tutto il mondo, sottolinea questo messaggio forte di pace che vogliamo lanciare da qui, dalla Città dell’Arcangelo Michele patrono di Monte Sant’Angelo e di Kiev”.
 
“Sarà un’edizione di Michael ricca di attività legate alla nostra cultura, al nostro patrimonio. Celebreremo importanti figure della nostra storia e identità, come Tancredi e Serricchio. E tante attività con le scuole, laboratori per bambini, visite guidate e l’accoglienza alle compagnie di pellegrini” - dichiara Rosa Palomba, Assessore alla cultura e al turismo di Monte SantAngelo, che aggiunge - “Portiamo una importante opera di street art nel nostro centro storico e lo facciamo con una grande artista internazionale come Colette Miller perché crediamo fortemente che la bellezza e la cultura siano le nostre armi per costruire la pace. La quinta edizione del Festival quindi diventa un ponte con Kiev e l’Ucraina e sarà un momento importante per presentare progetti, idee di weekend e di viaggio, laboratori, con la speranza che dopo l’emergenza Covid sia davvero l’anno della ripartenza e che i turisti soprattutto internazionali possano tornare a vivere le emozioni e la straordinaria bellezza della Città dei due Siti UNESCO”.
 

I GRANDI CONTENITORI DEL FESTIVAL

MICHAEL E LA LEGALITÀ” celebra la “vittoria del bene sul male” con il Tavolo permanente sulla legalità con quattro appuntamenti: la presentazione del libro “Mano mozza. Genesi e sviluppo di una mafia pugliese”, “Peppino di Cinisi contro la mafia” l’opera dei pupi antimafia, la presentazione del libro “Emily06, ragazzi nella rete”, la mostra fotografica dedicata alla visita nel 1960 di Tambroni, Presidente del Consiglio dei Ministri in occasione della Festa nazionale della Polizia;

MICHAEL E LA STORIA promuove il patrimonio storico/culturale con il ponte con Brescia, il ponte con il Festival Mònde e i video con gli studenti, il numero speciale di Bibliostorie, i laboratori per bambini dedicati ai pellegrini-Sammecalere-souvenir culinari, la mostra fotografica dedicata allo storico Giovanni Tancredi per celebrare i 150 anni dalla nascita, la presentazione dei Quaderni dedicati a Monte Sant’Angelo longobarda e a Cristanziano Serricchio (in occasione del centenario dalla nascita), la presentazione del Piano UNESCO 2022-2027, l’accoglienza alle compagnie religiose che giungono al Santuario a piedi, l’accoglienza a Matteo Gamerro che sul Cammino di San Michele è partito dalla Sacra in Piemonte, l’8 maggio la celebrazione con l’Arcivescovo Moscone e la Banda itinerante per le vie cittadine per chiudere con Viandanze e il racconto di dei cammini e dei pellegrinaggi tra poesia-musica-danza;

MICHAEL E LA CITTÀ DEI DUE SITI UNESCO con le ali della street artist internazionale Colette Miller nel cuore del centro storico, la presentazione del portale turistico e la formazione per le imprese, sabato e domenica visite guidate gratuite nel centro storico e il trekking sulla Via Michaelica.

 

MONTE SANTANGELO E IL FESTIVAL MICHAEL

Siamo in Puglia. Nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, lo Sperone d’Italia.

A 837 metri sul livello del mare, sorge Monte Sant’Angelo, la Città dei due Siti UNESCO, la grotta dell’Arcangelo Michele e le faggete vetuste della Foresta Umbra. Monte Sant’Angelo è un luogo in cui fede e spiritualità si accompagnano a tradizioni, storia, arte, bellezze paesaggistiche, natura, folclore e tipicità gastronomiche.

Un tesoro tutto da scoprire.

È qui che si svolge la quinta edizione del Festival Internazionale Michael, un Festival legato al culto di San Michele Arcangelo.

In occasione del 50° anniversario della World Heritage Convention (la Convenzione del Patrimonio Mondiale) stipulata nel 1972 “per la pace e la comprensione tra le nazioni”, nell’immagine dell’evento si è scelto di raffigurare il San Michele presente nello stemma della città di Kiev e protettore dell’Ucraina.

E da Los Angeles a Monte Sant’Angelo la performer Colette Miller porta il suo progetto di arte pubblica interattiva con un’installazione artistica permanente nel sito scelto in occasione della sua residenza a Monte Sant’Angelo; una coppia di ali d’angelo inedite che faranno parte della mappa internazionale del suo “Global Angel Wings Project”. In dieci anni la sua opera ha raggiunto Stati Uniti, Kenya, Australia, Inghilterra, Cina, Giappone, Francia, Cuba, Messico, Emirati Arabi Uniti, Taiwan e altri Paesi. Ali libere per il mondo, che non appartengono a nessuno ma possono essere “indossate”, ritraendosi di spalle all’opera come protagonisti dell’immagine, in un rito collettivo.

È un Festival che promuove il “Dies Festus” dell’Arcangelo Michele sul Monte Gargano, l’8 maggio.

Secondo la tradizione, fu proprio in questo giorno che l’Arcangelo, alla metà del VII secolo, apparve ai Longobardi per assicurare loro la vittoria sui Bizantini nella vicina Siponto. Per questo motivo i Longobardi fecero della Grotta dell’Arcangelo sul Monte Gargano il loro Santuario nazionale e di San Michele il loro protettore.

Il Festival è un progetto/evento che mira ad unire i 7 grandi centri micaelici (dall’Irlanda alla Gran Bretagna, passando per la Francia, l’Italia, la Grecia per arrivare fino in Israele) e nasce per richiedere al Consiglio d’Europa il riconoscimento della Via Micaelica come itinerario culturale.

La prima edizione del festival, nel 2018, si è aperta con il patto di amicizia con le Terre di Sacra in Piemonte e nel 2019 con il gemellaggio internazionale con l’abbazia francese di Mont Saint-Michel. Per la pandemia, le edizioni 2020 e 2021 si sono tenute online.

Nicola Piovani, Sergio Cammariere, Antonella Ruggiero, tra gli ospiti.

Michael è il “Festival del patrimonio culturale, spirituale, naturale, enogastronomico” che promuove il brand #LaCittàdeidueSitiUNESCO e i prodotti turistici sui quali si fonda la strategia di promozione della destinazione.

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

MERCOLEDÌ 4 maggio
 
Ore 10 | Auditorium “Peppino Principe”
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “MANO MOZZA. GENESI E SVILUPPO DI UNA MAFIA PUGLIESE”
con Leonardo Palmisano (Direttore artistico Legalitria) e l’autrice Emma Barbaro
[Tavolo permanente sulla legalità - Festival Legalitria]
 
Ore 18 | Canali social di Fondazione Brescia Musei (Facebook e YouTube)
PRESENTAZIONE MOSTRA "TOCCAR CON MANO I LONGOBARDI" a cura di Francesca Morandini (Fondazione Brescia Musei)
“IL SANTUARIO DI SAN MICHELE SUL GARGANO E I LONGOBARDI: UN ANGELO GUERRIERO PER UN POPOLO DI COMBATTENTI”
Relatore: Immacolata Aulisa (Centro di Studi Micaelici e Garganici dell’Università di Bari Aldo Moro)
[Associazione Longobardi in Italia - Fondazione Brescia Musei]
 
Ore 18.30 | Piazza de Galganis
APERTURA UFFICIALE DEL FESTIVAL: “PER LA PACE E LA COMPRENSIONE TRA LE NAZIONI”
Interverranno: il Vicepresidente della Regione Puglia, RAFFAELE PIEMONTESE; il Presidente del Teatro Pubblico Pugliese, PEPPINO D'URSO; il Presidente dell'Ente Parco nazionale del Gargano, PASQUALE PAZIENZA; il Rettore del Santuario di San Michele Arcangelo, Padre LADISLAO SUCHY; il Sindaco PIERPAOLO d'ARIENZO, l'Assessore alla cultura e turismo ROSA PALOMBA; la street artist COLETTE MILLER; la direttrice del Circuito del contemporaneo in Puglia, GIUSY CAROPPO; il fondatore del progetto "Italia in un abbraccio" KATIA LA ROSA e la partecipazione di RICCARDO VALENTINI (Premio Nobel per la Pace 2007)
 
A seguire
INAUGURAZIONE "GLOBAL ANGEL WINGS PROJECT" di Colette Miller
[Associazione Eclettica - Circuito del Contemporaneo diretto da Giusy Caroppo]
 
Da mercoledì 4 a venerdì 6 | ore 16 | Sala conferenze Biblioteca comunale
PRESENTAZIONE PORTALE TURISTICO E ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PER INSERIMENTO STRUTTURE, ATTIVITÀ, EVENTI
[Maggioli cultura]
 
GIOVEDÌ 5 maggio
ore 9 | Auditorium Peppino Principe
PRESENTAZIONE “CON I MIEI OCCHI”
Video finale Settimana dell’Educazione realizzato con gli studenti degli Istituti comprensivi “Tancredi-Amicarelli” e “Giovanni XXIII”
[MAD _ Memorie Audiovisive della Daunia - Festival Mònde]
 
Ore 11.30 | Biblioteca comunale
PRESENTAZIONE NUMERO SPECIALE “BIBLIOSTORIE” DEDICATO A MICHAEL
[Progetto SCU “Una Biblioteca da vivere"]
 
Ore 17.30 | MeTA (Museo Etnografico Tancredi)
“PELLEGRINI PER UN GIORNO” - Laboratori della memoria per bambini e ragazzi
[Pro Loco - Prenotazioni: 340 8517339]
 
Ore 19 | MeTA (Museo Etnografico Tancredi)
INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA “GENTE DEL GARGANO. UOMINI E MESTIERI NELLA FOTOTECA TANCREDI”
Mostra per il 150° anniversario dalla nascita di Giovanni Tancredi
[Pro Loco]
 
VENERDÌ 6 maggio
Ore 17.30 | MeTA (Museo Etnografico Tancredi)
“I SAMMECALERE” - Laboratori della memoria per bambini e ragazzi
[Pro Loco - Prenotazioni: 340 8517339]
 
SABATO 7 maggio
Ore 9.30 | Auditorium “Markiewicz” del Santuario
“PEPPINO DI CINISI CONTRO LA MAFIA”, L’OPERA DEI PUPI ANTIMAFIA
con Angelo Sicilia, Presidente e Direttore Artistico della Marionettistica Popolare Siciliana
[Associazione Bantù - Tavolo permanente sulla legalità - Istituti comprensivi "Tancredi-Amicarelli" - "Giovanni XXIII"]
 
Ore 11 | Auditorium Peppino Principe
#EMILY06, RAGAZZI NELLA RETE
Presentazione del libro di Francesca Stilla, Giudice del Tribunale per i minorenni di Roma
[Tavolo permanente sulla legalità - Istituto superiore “Gian Tommaso Giordani”]
 
Ore 15.30 | Atrio superiore del Santuario
VISITA GUIDATA GRATUITA AI MONUMENTI E AL CENTRO STORICO
[Pro Loco - Prenotazioni: 340 8517339]
 
Ore 17.30 | MeTA (Museo Etnografico Tancredi)
“SOUVENIR CULINARI” - Laboratori della memoria per bambini e ragazzi
[Pro Loco - Prenotazioni: 340 8517339]
 
Ore 18.30 | Sala conferenze Biblioteca comunale
PRESENTAZIONE “PIANO UNESCO 2022-2027” E QUADERNI “MONTE SANT’ANGELO LONGOBARDA” E “SERRICCHIO E LA SUA CITTÀ NATALE”
Interverranno: ANTONELLA TARTAGLIA POLCINI (Presidente Associazione Italia Langobardorum), che presenterà anche il volume “Luce longobarda”;
GIOIA BERTELLI e MARCELLO MIGNOZZI (Università degli Studi di Bari Aldo Moro).
Al termine saranno distribuiti i volumi.
[Associazione Italia Langobardorum - Centro Studi Micaelici e Garganici dell'Università di Bari - Centro Studi Cristanziano Serricchio]
 
Ore 14 | Atrio superiore Santuario
IL CAMMINO DI SAN MICHELE, DALLA SACRA IN PIEMONTE AL GARGANO IN JOELETTE: MONTE SANT’ANGELO ACCOGLIE MATTEO GAMERRO
Ore 16 | Via Arco Pirro
LABORATORIO DEI PENNACCHI
 
Ore 18.30 | Atrio superiore Santuario
ACCOGLIENZA DELLE COMPAGNIE RELIGIOSE (Camminatori di Vieste, Benevento, Olevano sul Tusciano)
 
Ore 19.30 | Saletta atrio Santuario
WORKSHOP ESPERIENZIALE “I SACRI LUOGHI DI SAN MICHELE ARCANGELO”
[Monte Sant’Angelo Francigena]
 
DOMENICA 8 maggio - "DIES FESTUS"
Basilica-Santuario di San Michele Arcangelo
SANTE MESSE ore 7.30 - 9.00 - 10.30 - 12.00 - 16.00 - 17.30 - 19.00
La solenne concelebrazione eucaristica delle ore 10.30 sarà presieduta da Mons. Franco Moscone, Arcivescovo di Manfredonia - Vieste - San Giovanni Rotondo
 
Ore 9 | Località Cassano, bivio Bosco Quarto
TREKKING SULLA VIA MICAELICA
[Pro Loco - Prenotazioni: 340 8517339]
 
Dalle ore 10.30 | itinerante per le vie cittadine
“LA FESTA DI SAN MICHELE DI MAGGIO”, BANDA CITTÀ DI MONTE SANT’ANGELO
 
Ore 15.30 | Atrio superiore del Santuario
VISITA GUIDATA GRATUITA AI MONUMENTI E AL CENTRO STORICO
[Pro Loco - Prenotazioni: 340 8517339]
 
Ore 20.30 | "Tomba di Rotari"
VIANDANZE (di parole, musiche e corpi)
"Il viaggio che percorre qualsiasi pellegrino". Scritto e diretto da Raffaele Niro, musiche di Michela Celozzi (violoncello) e Annalisa Sampietro (violino), coreografie di Giada Ordine, Paola Marino (voce narrante).
[Rhymers club]
 
Da domenica 8 maggio | MeTA (Museo Etnografico Tancredi)
MOSTRA FOTOGRAFICA “TAMBRONI ALLA BASILICA DI SAN MICHELE”
"San Michele patrono della Polizia di Stato": nel 1960 la visita del Presidente del Consiglio dei Ministri Fernando Tambroni in occasione della Festa nazionale della Polizia
[Pro Loco]

 

_____________________________________________

 

l Festival Michael è organizzato e promosso da:
Comune di Monte SantAngelo | Assessorato cultura, turismo, istruzione
Regione Puglia | Interventi di valorizzazione e promozione del patrimonio UNESCO in Puglia (L.R. n. 35/2020, art. 17)
Ente Parco Nazionale del Gargano, Padri Micheliti del Santuario di San Michele Arcangelo | Centro Studi Micaelici e Garganici dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro | Associazione Italia Langobardorum;
con la collaborazione di Associazione Eclettica | Pro Loco | Rhymers’ club | Maggioli cultura | MAD - Memorie Audiovisive della Daunia | Centro Studi “Cristanziano Serricchio” | Monte Sant’Angelo Francigena | Associazione Bantù | Tavolo permanente sulla legalità | Associazione I Borghi più belli d’Italia (coordinamento Puglia).
 
Coordinatore, Pasquale Gatta | Responsabile del Settore, Giosiana Santoro | Assessore alla cultura, turismo, istruzione, Rosa Palomba | Sindaco, Pierpaolo d’Arienzo
 
#Michael2022 ne #LaCittàdeidueSitiUNESCO
 
FOTO in hd - https://drive.google.com/drive/folders/1KhSuRH78wNCBBD8wWJOIlsoWunYMB_3I?usp=sharing
VIDEO - https://www.youtube.com/playlist?list=PLRNLQVADOaJvb9uhtssx1StZvE_Y-lJsv
BROCHURE ITA/ENG “LA CITTÀ DEI DUE SITI UNESCO” http://old.montesantangelo.it/turismo/brochure_lacittadeiduesitiunesco.pdf

 

CARTELLA STAMPA
https://drive.google.com/drive/folders/1iXso9rxOPHZ2ScPlj4F0rwcsjQeiAsev?usp=sharing 
 
Festival Michael 2022 programma

Attachment format pdf


Cookie
This site uses technical cookies, analytics and third-party cookies. By continuing to browse, you accept the use of cookies. For more information see the Cookie Policy